Scheda tecnica Nokia 2.2

Nokia 2.2

Il Nokia 2.2 è uno smartphone interessante di fascia bassa

Introduzione

Il Nokia 2.2 sta per compiere ormai due anni, è uscito ufficialmente il 6 giugno 2019, portando il colosso informatico finlandese ad ottenere delle ottime prestazioni di mercato. Il telefono è assolutamente alla portata di tutti visto che il suo prezzo non supera i 109 euro.

Specifiche tecniche Nokia 2.2

Dimensioni, Materiali e Colori

Le dimensioni dello smartphone risultano essere abbastanza compatte con uno spessore di soli 9.3 millimetri con un peso di 153 grammi. Per ciò che concernono i materiali è opportuno tenere presente la parte frontale è di vetro mentre la parte posteriore e la cornice è in plastica. Il telefono è disponibile nel colore acciaio e tungsteno nero.

Specifiche tecniche Nokia 2.2

Schermo, Processori e Memorie

Lo schermo è un IPS LCD da 5.71 pollici con una ratio di superficie realmente usabile è del 79% con una risoluzione da 720 x 1520 pixel con una densità di pixel da 295. Il telefono è dotato di un processore Quad-core  Mediatek MT6761 Helio A22 da 12 nanometri con chip grafico PowerVR GE8320 supportato rispettivamente da 2 GB di RAM con 16 GB di memoria di archiviazione o da 3 GB di RAM e 32 GB di archiviazione. In entrambi i casi c’è lo slot per la microSD.

Fotocamere, Connessioni e Batteria

Il Nokia 2.2 è provvisto di una fotocamera posteriore da 13 MP e dotata di flash Led e possiede la funzione panorama, HDR e la possibilità di registrare video con una risoluzione da 1080p a 30 fotogrammi al secondo. La fotocamera anteriore è invece da 5 MP. Il telefono possiede una batteria da 3000 mAh rimovibile, punto molto importante. Per ciò che concernono le connessioni vi sono la WiFi, la Bluetooth 4.2 e la NFC. Sono inoltre presenti la porta USB 2.0 e la USB OTG.

 

Kai OS: la guida completa per sfruttare al massimo il proprio smartfonino

Kai OS

Kai OS è un sistema operativo che sta ottenendo un grande successo nel mondo, ma perché

Il sistema operativo Kai OS è l’ambiente perfetto per tutti coloro che hanno deciso di acquistare uno smartfonino. E’ bene tenere presente che si sta parlando di un sistema basato su Linux ma soprattutto è la rivincita di Firefox OS, essendo un suo fork, dopo che Mozilla ha deciso di abbandonarlo. La sua nascita è importante perché permette di abbassare il divario tra coloro che non vogliono o possono acquistare uno smartphone ma vogliono comunque godere di tutti gli elementi presenti sulla rete. Tra le altre cose è possibile installare WhatsApp su Kai OS.

Kai OS supporta tutte le connessioni attualmente presenti partendo dal Bluetooth, NFC, 4G LTE e WiFi. Le applicazioni sono inoltre per lo più molto leggere, cosa necessaria visto che gli smartfonini di solito non sono dotati di enormi specifiche tecniche e comunqe meno potenti rispetto a quelle degli smartphone. Tra le altre caratteristiche è necessario tenere presente che vi sono gli aggiornamenti over-the-air riuscendo ad avere il telefono aggiornato in modo molto semplice. Oltre a WhatsApp, sono presenti una serie di applicazioni per la comunicazione e per i social media come Facebook, Twitter e Google Assistant.

Per Kai OS non si può che vedere un futuro roseo per un ottimo sistema operativo figlio di una brillante intuizione di Mozilla e che continua a dare i suoi frutti.